MSC Seaside LED Wall Atrium

4DODO ha realizzato per la nuova MSC Seaside i contenuti e  l'infrastruttura del sistema di gestione per il LED Wall installato nell'Infinity Atrium della nuova nave, costruita nel cantiere di Monfalcone (GO) e battezzata a Miami nel mese di dicembre 2017.

Il progetto è stato strutturato su uno schermo LED dell'altezza di 3 ponti che ha il compito di animare le attività che vengono svolte da MSC in quest'area della nave. L'esigenza principale infatti dell'Armatore era quello di individuare e utilizzare uno spazio coperto e abbastanza capiente all'interno della nave per ospitare gli ospiti attraverso appuntementi ed eventi di spettacolo e intrattenimento.

Sulla scia delle esigenze e delle indicazioni fornite da MSC per lo sviluppo del progetto Meraviglia, 4DODO ha proposto una soluzione artistica per la realizzazione dei contenuti degli show e template dedicati alle varie attività quotidiane, sia un sistema di gestione composto da infrastruttura hardware e software personalizzate appositamente per il progetto, gestito da un'interfaccia di gestione semplificata.

 

LA CREAZIONE DEI CONTENUTI

Grazie alla collaborazione con il team di MSC del settore intrattenimento, la parte artistica di 4DODO ha  sviluppato 4 "mini Show", degli spot della durata di circa 7 minuti che vengono messi in scena dalla crew dell'intrattenimento a bordo. I temi individuati - Grande Gatsby, 70 Party, Pirates e White Party- sono stati svillupati in un primo momento attraverso bozzetti e storyboard e successivamente realizzati anche in funzione dell'accompagnamento musicale delle coreografie e delle canzoni eseguite dal vivo dallo staff. Questi show vengono svolti due volte a serata e anticipano i party che la sera animeranno le diverse location della nave.

4DODO inoltre ha contribuito anche alla parte luci dello spettacolo fornendo la sua consulenza per garantire un unico effetto cromatico tra i contenuti trasmessi dal LED Wall e le luci. Altri 3 contenuti visivi sono stati sviluppati per la realizzazione di 3 show della Production presente a bordo: Tango, Salsa ed Egitto.

Ai contenuti per questi momenti di spettacolo si aggiungono i contenuti preparati per altri appuntamenti quali: Gioco del Bingo, Game Time, Comedy Time, ma anche cieli digitali che trasformano il LED wall in una vetrata o immagine statiche "still" che cambiano nel tempo, acquari animati da pesci e meduse, cascate d'acqua. Il LED wall inoltre diventa uno spazio digitale ed interattivo per l'intrattenimento dei bambini o il punto di ritrovo degli ospiti a bordo per conoscere le attività previste durante la giornata attraverso un dinamico "giornale di bordo".

 

LO SVILUPPO DELL'INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA DI GESTIONE - HARDWARE E SOFTWARE

Gli sviluppatori di 4DODO invece si sono occupati della messa in onda di contenuti  sviluppando un'infrastruttura tecnologia hardware e software di gestione  in real time che permette inoltre la personalizzazione di alcuni parametri in tempo reale direttamente dal personale a bordo. Tra di questi, i più spettacolari sono la galleria fotografica che con un hyperzoom consente di osservare da vicino le opere in altissima risoluzione dei più grandi artisti e Il "Daily Activities", una sorta di giornale di bordo per presentare le attività della giornata. Template slide show interattivi e personalizzabili permettono di mettere in onda una selezione di immagini o video, gestibili direttamente dal Multimedia Staff.

Il sistema inoltre consente la gestione in tempo reale di segnali streaming che provvengono dal Broadcasting o le dirette live di un evento che si svolge in un'area specifica della nave. Non manca poi la predisposizione all'interfacciamento con consolle giochi.

La forza di questo sistema sta proprio nella sua possibilità di personalizzazione da parte dello staff di bordo che autonomamente può gestire la messa in onda dei contenuti prodotti direttamente sulla nave e a seconda delle esigenze, grazie a template video o immagini personalizzabili e looppabili. Un'interfaccia di gestione semplice da utilizzare permette di gestire il sistema da qualsiasi punto della nave, attraverso una programmazione mediante scheduling o operando direttamente in live.